Amletica > il mio blog

L’etica ha bisogno di immaginazione

Sapete chi mi ha spinto a cercare di fare buon giornalismo? Pippi Calzelunghe! E a entrare in uno speciale network di professionisti dell’informazione? I musicanti di Brema.

Osservare, non giudicare: un esercizio di accoglienza

Rumi, il poeta mistico persiano vissuto nel tredicesimo secolo, scrisse: “Al di là delle idee di giusto e di sbagliato, c’è un campo. Vi aspetterò laggiù”. Siete mai andati in questo campo?

Francesca Bonotto o la grazia di ispirare il bene

La ammiro. Non solo è una brava art director e giornalista di moda, con incursioni nel sociale e nell’arte. Sa anche ispirare il bene. E lo fa con grazia: in punta di piedi, eppure con determinazione.

Mille e un freelance: Barbara Reverberi, la mentore geniale

Se esiste una donna che mi ricorda Sherazade, è Barbara Reverberi. Giornalista, mentore per freelance, podcaster, LinkedIn Top Voice Lavoro 2022: magnetica, visionaria, determinata.

Elusione informativa: quando le notizie sono «troppo»

E poi, arriva il momento di staccare la spina. Dalle notizie. Per il timore che siano, per l’ennesima volta, brutte, se non orrende, e ci facciano sentire a disagio. Così le evitiamo.

Francesco Ciampa, il giornalista che fa scalo nelle nostre anime

Per il grande Cartier-Bresson, fotografare era porre mente, occhi e cuore sulla stessa linea di mira. Anche per i giornalisti vale. E Francesco Ciampa ne è un formidabile esempio.

Esaminare la giornata: un esercizio di consapevolezza

Gli antichi, che la sapevano parecchio lunga, amavano monitorare la propria vita. Non buttarci un occhio, ogni tanto. Ma farlo con frequenza e regolarità.

Papa Francesco: ascoltare con l’orecchio del cuore

È vero che possiamo salutare con tante parti del corpo, come ci ha insegnato La Rappresentante di Lista a Sanremo. Ma è altrettanto vero che possiamo ascoltare solo con il cuore.